Skip to main content

Denti D’oro: Quanto Valgono? No ratings yet.

I dentisti e gli odontoiatri che realizzano impianti di capsule fatte con il metallo giallo, lo fanno sia per moda che per necessità. Nel primo caso, i denti in oro possono essere uno status symbol: pensiamo per esempio al “grillz”,  una tendenza che ha spopolato tra le star americane. Nel secondo caso, quando lo stato di un dente non è più ottimale il dentista può valutare di incapsularlo con una corona dentale artificiale in oro in modo da creare una guscio protettivo che rivesta il dente danneggiato in modo permanente.
 
Ma la domanda è: l’oro utilizzato dai dentisti vale quanto quello utilizzato per realizzare gioielli e oggetti preziosi? E si possono vendere i denti d’oro come oro usato?
La risposta è sì.
I denti in oro non appena estratti non sono da buttare via. Infatti, come ben noto, il metallo giallo ha determinate caratteristiche che lo rendono adatto all’uso odontoiatrico: – è un metallo incorruttibile per questo dura nel tempo. 
-È inattaccabile sia dall’aria che dalla maggior parte degli agenti chimici esterni, infatti non viene corroso dall’ossigeno, dall’umidità e dagli acidi. Può essere corroso solo da acqua ragia, ione cianuro e mercurio. I denti in oro hanno un valore che dipende dalla quotazione di mercato, dalla sua purezza e dal peso.
Trattandosi sempre di un metallo prezioso, se si decide di rimuovere un’otturazione in oro o un dente d’oro, è possibile vendere l’oro a peso e ricavare una somma di denaro.
 
Infatti qualsiasi oggetto in oro può essere rivenduto, persino un dente d’oro usato, le capsule, gli scarti di lavorazione odontoiatrica e i rottami dentali in oro,
Il valore delle protesi dentarie in oro può variare molto in base al peso e ai carati dell’oro  che, specifichiamo, non è oro puro.
Inoltre solitamente queste protesi sono formate con una lega più bassa rispetto a quella dei gioielli, quindi hanno un valore minore.
I denti d’oro sono realizzati infatti in oro 9 carati o al massimo in oro 14 carati, anche se non è escluso che si possano trovare alcune protesi con una caratura maggiore.
Oltre ai carati dell’oro, naturalmente incide sul valore del dente d’oro anche il suo peso che può variare in base alle dimensioni e al tipo di dente, ma in media pesa circa 15 grammi.
Per stabilire il prezzo del dente d’oro in modo preciso, è necessario richiedere una valutazione presso un centro autorizzato e specializzato.

Please rate this

toni

ing. Antonio Vizzì (Certificato Google adWords partner ha sviluppato diversi progetti in c/c++, php, mysql, visual basic,….., ha partecipato al progetto Millennium bug ed Euro di diversi istituti bancari, realizza piattaforme web ( HTML 5, CSS, javascript, jquerymobile …….. ) per l’ e-commerce, sviluppa app Mobile per piattaforme Android ed iOS, esperto di web marketing partecipa al programma google partner creando campagne adwords, google shopping. Partecipa al programma google business view per la creazione di virtual tour 360 , crea piani di comunicazione e strategie commerciali per il web sia b2b che b2c che interagiscono con i Social Networks: advfacebook, instagram, twitter, pinterest, linkedin…. esperto nell’ ottimizzazione SEO. è stato formatore e direttore didattico per diversi enti di formazione, ha collaborato con adecco e Magneti Marelli per la formazione di programmatori C++, ha collaborato con CEDI per la grande distribuzione quali Conad, è stato project manager di datatek.

Call Now Button