Skip to main content

Carati Oro: Come Capire Quanto Vale l’Oro No ratings yet.

Carati Oro: Come Capire Quanto Vale l’Oro


Non si è sempre a conoscenza del fatto che gli oggetti preziosi non sono realizzati interamente in oro. I gioielli vengono infatti lavorati con una lega d’oro e altri metalli in modo da garantire la durezza e la resistenza giusta.


I carati dell’oro vengono utilizzati in termini di oreficeria per stabile la purezza di oro contenuto, l’oro puro infatti è un metallo estremamente malleabile e di consistenza morbida, viene solitamente utilizzato per la realizzazione di lingotti.

Come si differenzia l’Oro

L’oro puro ad oggi avendo un valore molto alto ci permette di poter fare ottimi affari, si possono consultare le quotazioni online in tempo reale ma dobbiamo tenere a mente che le quotazioni si riferiscono sempre al 24kt quindi a meno che non si possiedono dei lingotti bisogna calcolare solamente il rapporto di oro puro contenuto nel gioiello/oggetto


Elenchiamo qui di seguito tutte le varie carature, cosi da spiegare nel dettaglio il contenuto di oro puro per ognuno:
ORO 9 CARATI, a questa caratura appartengono 375 o 333 parti di oro su 1000 (la restante parte è realizzata da rame ,argento, nikel…) , il marchio di riconoscimento è 375 o anche 333. Comunemente chiamato “oro antico” si presenta di colore rame.


ORO 12 CARATI, a questa caratura appartengono 500 parti di oro su 1000, il marchio di riconoscimento è 500.


ORO 14 CARATI, a questa caratura appartengono 585 parti di oro su 1000, il marchio di riconoscimento è 585. Chiamato in Italia (vale anche per il 12 carati) “oro basso”.


ORO 18 CARATI, a questa caratura appartengono 750 parti di oro su 1000, il marchio di riconoscimento è 750. Oro utilizzato in modo molto comune in Italia per la realizzazione di gioielli in oro giallo e in oro bianco.


ORO 22 CARATI, a questa caratura appartengono 916 parti di oro su 1000, il marchio di riconoscimento è 916. Utilizzato per la realizzazione di monete (sterline, marenghi ecc…) e difficilmente per i gioielli.


ORO 24 CARATI, a questa caratura appartengono 999 parti di oro su 1000, il marchio di riconoscimento è 999. SI tratta quindi di oro puro realizzato per i lingotti e alcune monete.

Conclusioni

Possiamo quindi confermare che quando avviene una vendita di gioielli/oggetti ad un compro oro il valore viene stimato in base alla caratura degli oggetti, ad ogni caratura appartiene una quotazione differente quindi.


Come possiamo ricavare la purezza del nostro oro conoscendo la caratura?
E’ molto semplice e ve lo spieghiamo brevemente.
Portiamo per esempio che siete in possesso di un oggetto 18k,la formula da adottare sarà:
(18÷ 24) x 1000= 750 (parti di oro puro contenuti)

Please rate this

toni

ing. Antonio Vizzì (Certificato Google adWords partner ha sviluppato diversi progetti in c/c++, php, mysql, visual basic,….., ha partecipato al progetto Millennium bug ed Euro di diversi istituti bancari, realizza piattaforme web ( HTML 5, CSS, javascript, jquerymobile …….. ) per l’ e-commerce, sviluppa app Mobile per piattaforme Android ed iOS, esperto di web marketing partecipa al programma google partner creando campagne adwords, google shopping. Partecipa al programma google business view per la creazione di virtual tour 360 , crea piani di comunicazione e strategie commerciali per il web sia b2b che b2c che interagiscono con i Social Networks: advfacebook, instagram, twitter, pinterest, linkedin…. esperto nell’ ottimizzazione SEO. è stato formatore e direttore didattico per diversi enti di formazione, ha collaborato con adecco e Magneti Marelli per la formazione di programmatori C++, ha collaborato con CEDI per la grande distribuzione quali Conad, è stato project manager di datatek.

Call Now Button