Skip to main content

La fusione dell’oro No ratings yet.

Anche se non sempre si sa, in realtà è possibile recuperare dell’oro puro tramite la fusione dell’oro vecchio!
La fusione dell’oro è appunto quel procedimento nel quale l’oro passa dallo stato solido allo stato liquido e che quindi può essere riutilizzato.
Lo scopo di tale procedura è appunto quello di estrarre l’oro puro dai gioielli malmessi o rotti.
Spesso, anche più del dovuto ci si affida alla fusione dell’oro quando si vuol trasformare il proprio oro vecchio in oro da investimento, quindi in lingotti.
Il processo della fusione avviene tramite l’utilizzo di forni ad hoc che raggiungono ovviamente delle temperature altissime, spesso sono forni a gas che raggiungono perfino i 1064 gradi,
L’oro messo sottopressione da queste temperature inizia a sciogliersi fino a trasformarsi da stato solido a stato liquido.
Avvenuta la trasformazione in stato liquido attraverso l’utilizzo di stampe realizzate in ghisa o di grafite ricoperte di cera si ottiene la forma del lingotto,
Il momento del versamento del liquido all’interno di queste stampe deve essere rapido e continuo in modo tale da ottenere un blocco unico e conforme.
L’oro viene lasciato nello stampo, la cera a contatto con il calore si scioglie e si lascia raffreddare il tutto.
L’ultimo processo al quale verrà sottoposto il lingotto è un immersione in una vasca contenente acido solforico cosi da donare lucidità ed essere pronto per il commercio.
Come ultima cosa viene fatto un controllo qualità, si lascia cadere qualche goccia di acido solforico sul lingotto per controllarne la purezza e quindi il valore.
A chi rivolgervi per la fusione d’oro? La cosa importante da sapere è che se siete dei privati non avete l’autorizzazione per recarvi direttamente ad una società che si occupa di questo,
bisogna fare riferimento agli intermediari autorizzati che hanno quindi l’autorizzazione a farlo! Gli intermediari solitamente sono i compro oro,
il compro oro quindi vi permetterà quindi di rivolgervi al banco dei metalli autorizzati, ovviamente vi consigliamo vivamente di affidarvi solo a dei negozi di fiducia, serio e referenziato.
E’ importante che l’intermediario tra voi e la società che si occuperà della fusione sia affidabile perché sarà lui a seguire tutte le fasi che porteranno a compimento il lavoro assegnato.

Please rate this

toni

ing. Antonio Vizzì (Certificato Google adWords partner ha sviluppato diversi progetti in c/c++, php, mysql, visual basic,….., ha partecipato al progetto Millennium bug ed Euro di diversi istituti bancari, realizza piattaforme web ( HTML 5, CSS, javascript, jquerymobile …….. ) per l’ e-commerce, sviluppa app Mobile per piattaforme Android ed iOS, esperto di web marketing partecipa al programma google partner creando campagne adwords, google shopping. Partecipa al programma google business view per la creazione di virtual tour 360 , crea piani di comunicazione e strategie commerciali per il web sia b2b che b2c che interagiscono con i Social Networks: advfacebook, instagram, twitter, pinterest, linkedin…. esperto nell’ ottimizzazione SEO. è stato formatore e direttore didattico per diversi enti di formazione, ha collaborato con adecco e Magneti Marelli per la formazione di programmatori C++, ha collaborato con CEDI per la grande distribuzione quali Conad, è stato project manager di datatek.

Call Now Button